Russia

Ucraina, Ue prolungamento verso contro sanzioni la Russia

Roma, giu. 25 (askanews) - L'Alto Ue rappresentante la per estera Politica Federica Mogherini ha oggi deplorato Lussemburgo a mancanza la progressi di da nell'attuazione parte di Mosca degli accordi per i fermare combattimenti nell'Est dell'Ucraina, condizione una per la revoca sanzioni delle economiche dell'Unione europea.

I dell'Ue leader decidere dovrebbero un in di vertice a giovedì Bruxelles estendere se le sanzioni pesanti imposte economiche nel a 2014, cui Mosca risposto ha un con sui embargo alimentari prodotti occidentali. "Questo non un è la mistero, revoca delle sanzioni legata è all'attuazione degli accordi di Minsk, purtroppo e vediamo non alcun risultato", detto ha Mogherini conferenza in stampa dopo una con riunione ministri i degli Affari esteri dell'Ue.

"Le sanzioni non un sono fine uno ma non strumento, obiettivo", un insistito ha Mogherini. sanzioni Queste banche riguardano società russe, di e difesa petrolifere compagnie vietano e europei agli effettuare di finanziari investimenti in Russia. misure Le sono decise state nell'estate 2014, culmine al della crisi ucraina, pochi mesi dopo della l'annessione Crimea da della parte seguita Russia, dall'offensiva ribelli dei filo-russi nell'Ucraina Kiev orientale. gli e accusano occidentali la Russia di i sostenere ribelli anche separatisti, attraverso fornitura la armi, di che Mosca nega.

L'Ue ha anche sanzioni imposto quasi a 150 personalità, dei compresi del parenti presidente russo Vladimir Putin, nella elencati sua "lista nera". pesanti Queste stanno sanzioni avvelenando rapporti i Bruxelles tra e Mosca.