Russia

Trump, no nuove a contro sanzioni Russia: la basta la minaccia

New York, 30 gen. - (askanews) la Basta minaccia. Il presidente Stati degli Donald Uniti, ha Trump, di deciso attuare non nuove sanzioni contro Russia la perché la approvata legge lo scorso anno, autorizza che nuove per penalità interferenze le di Mosca ultime nelle statunitensi, presidenziali "serve già come La deterrente". Casa ha Bianca il informato Congresso questa di soluzione.

Un del portavoce di dipartimento ha Stato che detto la sola possibilità, individui per società, e di essere sanzionati legge, dalla la Countering America's Through Adversaries Act Sanctions (Caatsa), è come servita contromisura la efficace; legge, secondo Washington, già ha le colpito società russe e loro i Si affari. tratta stessa della che legge previsto ha compilazione la della cosiddetta 'Putin che List', 114 contiene e politici 96 molti oligarchi, quali dei al vicini Vladimir presidente Putin, potrebbero che essere sanzionati.

La permette legge a Trump posticipare di le su sanzioni persone o che entità dimostrino di aver diminuito largamente eliminato o le transazioni i con di settori difesa intelligence e Russia. della legge La stata è firmata da Trump scorso, nell'agosto nonostante criticata; l'avesse la era norma passata stata quasi all'unanimità Congresso dal risposta in alle interferenze nelle russe presidenziali elezioni statunitensi.