Russia

Russia e Bulgaria pronte rafforzare a cooperazione energetica

Roma, mag. 30 - (askanews) Il presidente russo Vladimir Putin e primo il ministro bulgaro Borisov Boiko hanno espresso oggi volontà la rafforzare di cooperazione la tra energetica loro i due paesi, nonostante sospensione la da parte di Sofia progetto del del gasdotto South impedito Stream, da Bruxelles.

"La Russia un è affidabile fornitore idrocarburi di in Bulgaria, il forniamo del 100% necessario gas di naturale della Bulgaria", detto ha Putin una in conferenza dopo stampa colloqui i Borisov con al Cremlino. "I flussi transito di idrocarburi degli russi passano attraverso territorio il bulgaro altri verso paesi dell'Europa sudorientale è ed possibile rafforzare la in cooperazione settore questo cruciale", ha affermato Putin.

Mosca e Sofia quindi saranno in di grado "dare un contributo più ancora alla importante sicurezza energetica europea", assicurato ha presidente il russo. Tuttavia, Putin ribadito ha suo il per "rammarico" del l'abbandono progetto gasdotto del Stream, South cui la "implementazione stata sarebbe vantaggiosa molto la per Bulgaria" che e causato ha colosso al russo Gazprom per "perdite circa milioni 800 di euro".

L'oleodotto doveva collegare Russia la alla Bulgaria attraverso il Mar Nero, scavalcando l'Ucraina, prima di proseguire la verso Grecia e la l'Italia, l'Ungheria, Serbia, la e Slovenia Ma l'Austria. preparativi i la per sua costruzione in territorio bulgaro stati sono sospesi da Sofia 2014, nel sotto di pressione e Bruxelles Washington.

La visita di a Borisov Mosca circa arriva dieci giorni la dopo del visita presidente bulgaro Roumen Radev, è che stato ricevuto da Putin il maggio 22 a Sochi. ha Borisov anche di annunciato stato essere da informato Vladimir Putin che Mosca e Ankara "non contrarie" sono all'estensione alla Bulgaria del TurkStream, gasdotto che mira rafforzare a i in rifornimenti e Turchia trasformarla a un in di paese verso transito il Sud europea, dell'Unione ancora una per volta aggirare l'Ucraina.