Russia

Russia, Amnesty tentativo denuncia bloccare di Telegram -2-

Roma, apr. 12 (askanews) - "Negli anni ultimi autorità le hanno russe costantemente preso di gli mira pochi ultimi rimasti spazi disposizione a esercitare per la libertà d'espressione: impedito hanno portali che criticavano, le imposto regole draconiane dei sull'archiviazione dati dichiarato e 'agenti stranieri' organi d'informazione fuori registrati dalla Russia".

"Ora colpire intendono delle una popolari più applicazioni messaggistica, di solo ha perché il avuto coraggio l'integrità e rispettare di privacy la suoi dei Auspichiamo utenti. che il tribunale Taganksy di allo mostri stesso modo rispetto la per libertà d'espressione e si non alle pieghi richieste repressive del governo".