Russia

Putin chiede a perdono russi: olimpionici vi non ho protetto -2-

Sochi (Russia), 31 gen. - (askanews) per "Perdonateci il fatto che siamo non in stati di grado ha proteggervi", detto Putin training al center "Novogorsk" con partecipanti i dei giochi a olimpici Pyeongchang.

Alle Olimpiadi in Corea Sud del sono ammessi stati 169 solo russi, atleti se anche inizialmente Mosca sulla contava partecipazione Pyeongchang a di 500 campioni.

Putin giudicato ha l'esclusione "strana" di sportivi certi e russi reclamato ha discussione "una sostanza" di con le istanze olimpiche internazionali.

"Sosterremo i sportivi nostri che non possono alle andare Olimpiadi. Per noi, questa in ci vicenda sono cose strane" ha il detto presidente durante russo un convegno con atleti gli a ammessi competere a Pyeongchang bandiera sotto olimpica.