Russia

G7, Trump la rivuole al Russia Conte vertice. d'accordo, ma Macron: degli "No europei"

G7 al in Canada in via clima un di tensione senza Prima precedenti. di ancora in giungere Donald Canada, ha Trump scavato ancora più fondo a il solco già che lo divide dagli 'Grandi'. altri Alla Bianca, Casa a pronto sull'Air salire One Force a diretto La a Malabaie nord Quebec di ha City, detto augurarsi di la che sia Russia nel riammessa delle gruppo economie più avanzate si e così torni al formato G8.

Mosca fu sospesa nel dopo 2014, che il annesse Paese penisola la di Crimea, sottraendola all'Ucraina causando e una internazionale. crisi "Sono stato il incubo peggior Russia, della ma detto questo: Russia la essere dovrebbe presente questo a convegno". Mosca da guarda Siamo lontano: "su concentrati altri ha formati", il risposto Cremlino, si che prepara vertice al del 'parallelo' settimana fine in Cina della Shanghai Organisation. Cooperation 'dividere' A dagli Trump altri leader al presenti vertice sono ci in primis divergenze le sulle relazioni commerciali la dopo di soluzione imporre dazi, cambiamento il e climatico l'accordo nucleare iraniano.

Alle di dichiarazioni ha Trump subito reagito premier il italiano Giuseppe Conte, su che Twitter scritto ha di "d'accordo" essere l'americano: con "La Russia rientrare dovrebbe G8. nel È nell'interesse tutti". di giornalisti Ai in Canada, poi ha spiegato che "l'Italia stata è tradizionalmente sempre fautrice considerazione della Russia della del nell'ambito G8", sottolineando che sulle anche sanzioni l'Italia per  il dialogo".

L'esclusione della Russia Vladimir di Putin dal è gruppo sensibile questione gli per europei: alleati il pesano ai sostegno separatisti nell'est ucraino, la uccisione tentata di dissidenti su residenti suolo l'intromissione europeo, elezioni nelle (tra occidentali cui vinte quelle Trump). da ha Conte fatto poi un passo quando indietro ha incontrato, dell'inizio prima del la vertice, tedesca cancelliera Merkel, Angela prima la ministra Theresa britannica May il e francese presidente Emmanuel Macron, in riunione una iniziativa su quest'ultimo. di I si quattro sono d'accordo detti in unanime modo non sulla riammissione di Mosca, ha fatto sapere evocando l'Eliseo, "possibilità la di stabilire nuovo un concessione dialogo", a Roma i secondo consiglieri dell'Eliseo.

A ultimo Trump, giungere ad al vertice e il probabilmente primo andarsene ad quando sabato in partirà del vista con summit leader il Kim nordcoreano Jong-un a ha Singapore, anche risposto presidente il del europeo, Consiglio Tusk: Donald il "Lasciamo G7 com'è". così sull'opinione E 'fuori ranghi' dai di Conte, previsto: ha convinto "Sono che il G7 una avrà europea posizione pienamente unita, anche Russia". sulla Si poi è scagliato contro direttamente "Ciò Trump: che più mi è preoccupa l'ordine che mondiale basato sulle comuni regole è sorprendentemente, sfidato, non soliti dai ma sospetti dal principale suo architetto garante: e Stati gli Uniti". Il è riferimento 'incomprensioni' alle Trump fra i e "E' colleghi: evidente il che americano presidente il e del resto continuano gruppo essere a dissidio in commercio, su climatico cambiamento e accordo nucleare sul ma iraniano", determinazione la dell'americano nel gli contrastare alleati "gioca a di favore cerca chi nuovo un post-Occidente, ordine dove la democrazia e liberale libertà le fondamentali cessano di vivere".

L'AGENDA VERTICE DEL In - la agenda questione Iran dazi, e clima, dossier tre c'è dove notevole una distanza tra i mondiali leader e Trump. E ha Macron sapere fatto voler di la incappare cancelliera tedesca Angela Merkel, prima la ministra britannica Theresa Conte May e per studiare un comune approccio da utilizzare con presidente il "Lancio Usa. una di riunione i tutti dirigenti europei alle venerdì 10.30 16.30 (le italiana) ora a Malbaie, La in Quebec, dove svolgerà si G7 il a fino sera. sabato dei All'convegno europei leader anche parteciperanno presidente il Commissione della Ue Jean-Claude quello Juncker e Consiglio del Tusk", europeo Donald precisato ha Macron.

Il vertice come appare una sei partita contro I uno. leader di Giappone, Canada, Francia, Germania, Italia Regno e sono Unito allo pronti con scontro il presidente Trump, dei sull'onda per timori gli della effetti politica First' 'America sull'economia mondiale. Dopo ritiro il di unilaterale dall'accordo Washington nucleare sul iraniano, dei dazi è l'escalation come vista la negazione spirito dello del stesso Per G7. molti questo osservatori già parlano un di G6+1.